Le notizie sono come l’acqua. E allora… che sia acqua pulita!

iapichinologo

Lo scorso 10 Aprile il quotidiano online Ionionotizie.it – diretto dal dott. Antonio Iapichino – ha festeggiato i suoi primi 10 anni.

Pubblicare un quotidiano cartaceo, venderlo e attirare ogni giorno l’interesse e la curiosità del lettore è difficile; pubblicare un quotidiano online è, secondo me, ancora più difficile. Il lettore sul web è esigente, molto selettivo, distratto, ha poco tempo e se le prime righe che legge lo annoiano passa oltre. Basta un semplice click.

Quante notizie ci arrivano ogni minuto? Una quantità enorme, di ogni genere, da diverse fonti, alcune (poche) serie e affidabili, altre (tantissime) prive di scrupoli. E allora spetta al lettore (se vuole) la scelta di chiudere il rubinetto dell’acqua inquinata: notizie false, allarmistiche, sensazionalistiche, insignificanti… e lasciare aperto, invece, quello dell’acqua pulita: notizie che raccontano la verità dei fatti, informazione utile, articoli di qualità. Perchè informare significa anche formare.

Ionionotizie.it è un servizio pubblico che da un decennio offre ai lettori una gamma di notizie sempre aggiornate, divise per categorie: attualità, politica, cultura, scuola/università, sociale, sport… Anch’io ho una rubrica tutta mia: Mercolediconletizia.

Per i numerosi lettori è sicuramente un punto di riferimento perchè ne colgono l’utilità, perchè riflette i valori della nostra società, perchè tutto è raccontato in maniera pulita ed equilibrata, senza spettacolarizzazione o approssimazione, senza cinismo e invidia, senza falsi moralismi. L’informazione, cartacea e online, è uno strumento molto potente, nel bene e nel male e Ionionotizie.it ne fa un uso ponderato.

Riconosco nel dott. Antonio Iapichino il senso del lavoro fatto bene, quello deriva dall’entusiasmo, dalla passione e dalla voglia di contribuire al miglioramento e alla crescita di tutti. Vedo in lui competenza e professionalità, buon senso, coerenza e responsabilità, accompagnate da umiltà e discrezione. Ne percepisco la visione, la missione e gli obiettivi. Auguro a lui e a tutto lo staff di Ionionotizie.it di continuare a distribuire acqua pulita perchè questo è il compito di un bravo e serio giornalista, questo è il dovere di ogni essere umano.

Annunci

8 pensieri su “Le notizie sono come l’acqua. E allora… che sia acqua pulita!

  1. Buongiorno, Letizia. L’informazione deve essere chiara e trasparente come l’acqua e un bravo giornalista deve raccontare sempre la verità.

    Mi piace

  2. È bello leggere. Essere informati, attingere alle fonti di informazione e condividerle, commentarle ma alla fine tutto ciò può non dissetare i nostri bisogni più profondi. Gesù dice nel Vangelo di San Giovanni cap. 4:13-14: “Chiunque beve di questa acqua, avrà ancora sete, ma chi beve dell’acqua che io gli darò non avrà mai più sete in eterno; anzi, l’ acqua che io gli darò diventerà in lui una fonte d’acqua che sgorga in vita eterna”. Leggiamo le notizie vere del mondo che ci circonda ma leggiamo e meditiamo e condividiamo anche l’acqua del Vangelo di Gesù Cristo. Vogliamo rispondere come la donna al verso 15 di Giov. 4. La donna gli dice: ”Signore, dammi questa acqua affinché io non abbia più sete”. Bevi anche tu alla fonte senza fine… è meraviglioso.

    Mi piace

  3. Buona sera,Letizia. Quante notizie ci arrivano ogni minuto da diverse fonti. Io preferisco i giornalisti che raccontano la verità e, a tale proposito, mi fa stare male la situazione della Siria. Penso ai bimbi che vivono lì: sono prigionieri della paura, hanno incubi notturni e spesso si suicidano! Le frontiere sono bloccate. Chi chiede asilo, secondo me, non fa niente di illegale! Nei paesi europei si è insinuata una crisi di non solidarietà e di non responsabilità, siamo in un deserto morale! Serve la Manna! E allora mettiamo nelle nostre mani la “notizia Buona”: il Vangelo che ci invita alla speranza, ad essere persone di buona volontà ma soprattutto a saper diventare Pacifisti!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...